Eco Partecipazioni, i must se vi sposate in primavera

Carta seminabile, inserti in lavanda, temi primaverili ed erba di scarto da giardino. Le Eco Partecipazioni di primavera.

Dopo i consigli sulle bomboniere green di primavera, oggi cerchiamo di aiutarvi a scegliere le partecipazioni che meglio si abbinano a questa dolcissima stagione.

Se, sposandovi in primavera, avete voglia che tutto richiami la stagione del risveglio della natura, dei fiori e del ritorno della rondini allora leggete attentamente questo post, non ve ne pentirete.

Il nostro primo consiglio è quello di scegliere le partecipazioni piantabili, niente di più adatto alla stagione che avete scelto per le vostre nozze. Una volta che il vostro matrimonio sarà passato, amici e parenti potranno piantare le vostre partecipazioni e vedere crescere dei bellissimi fiori di campo. Insomma, sposandovi porterete la primavera direttamente nelle loro case!

BIANCO SPOSI propone le diverse soluzioni per rispondere a tutti i gusti dei futuri sposi, tutti in carta seminabile, una particolare carta nelle cui trame sono contenuti i semi.

 

 

Arriviamo, quindi, al secondo consiglio di oggi. Se volete che i vostri ospiti conservino la vostra partecipazione potete, invece, optare per qualcosa che richiami comunque la primavera. E' il caso delle partecipazioni realizzate a mano ed in carta certificata o riciclata al 100% da ARTIGIANATO DI CARTA. Tanti i soggetti tra cui scegliere: mongolfiere, biciclette, fino ad arrivare a quelle semplici, ma dai colori tenui che richiamo questa stagione.

 

 

Se siete amanti dello stile etico green, allora il consiglio numero tre è proprio per voi. ECOSTILE realizza delle bellissime partecipazioni. Quella che vi proponiamo è stata pensata con un inserto di lavanda naturale proveniente dalle montagne molisane. Più primavera di così! Questa partecipazione è realizzata con carta del mercato equo solidale (carta ALTRAqualità), mentre il cartoncino è certificato FSC.

 

 

E siamo giunte così al consiglio numero quattro. Una partecipazione realizzata con una striscia in erba di scarto da giardino resinata, e personalizzabile con immagini e contenuto. Questo invito nasce dal lavoro del LABORATORIO ALTREMANI, che, tra le altre cose, si occupa di inserimento lavorativo di persone che vivono in condizioni di fragilità.

 

Cosa aspettate? Il tempo stringe!